Meteo domani giovedì 7 gennaio: rimane il freddo, ma anche altre insidie

meteo-domani-giovedi-7-gennaio:-rimane-il-freddo,-ma-anche-altre-insidie

Meteo domani giovedì 7 gennaio: ancora una giornata di tempo instabile, con piogge e freddo in azione, ma anche altre insidie. I dettagli

meteo

Bollettino meteo che anche nella giornata di domani si presenta all’insegna dell’instabilità, con il freddo che rimarrà protagonista ma anche altre insidie soprattutto nelle regioni del Nord. Nubi sparse e nebbia sin dalle ore mattutine, con le piogge che investiranno anche il Centro (Sardegna Lazio Abruzzo Molise e Marche) ed il Sud (Campania Puglia e Basilicata). Ma vediamo nel dettaglio il tempo che ci aspetterà nelle prossime 24 ore, con gli aggiornamenti dalle regioni.

Cominciamo l’analisi meteo come sempre dalle regioni del Nord, con il maltempo che la fa da padrone al mattino, con piogge sparse ma non di forte intensità. Poi il miglioramento, con il passare delle ore. La giornata si potrà considerare asciutta, con schiarite sino a sera che daranno una tregua rispetto a quanto accaduto nelle scorse ore. Neve che rimane sui rilievi alpini, ghiaccio in Piemonte e temperature basse per tutta la giornata. Valori massimi che varieranno dagli 8° di Genova ed i 2° di Torino. Venti moderati e mari poco mossi, anche nel canale della Liguria che nei giorni scorsi era stato particolarmente movimentato.

meteo

Al Centro nuvole protagoniste e piogge al centro dell’attenzione, con maltempo sulla Sardegna, e a partire dalle ore del pomeriggio ci sono dei peggioramenti su Lazio Abruzzo Molise e anche Marche. Nebbia possibile anche dai 700 metri. Temperature in calo e valori massimi compresi tra i 5° a L’Aquila ed i 14° di Cagliari. Mari poco mossi e venti moderati a completare il quadro meteo.

Al Sud nuvole sparse e tempo instabile con possibili piogge al mattino, mentre ci sono piccoli miglioramenti nel corso della giornata. Peggioramenti su Campania Basilicata e Puglia. Temperature stazionarie e nei valori massimi che varieranno dai 18° di Palermo ed i 9° di Potenza. Venti ancora moderati e mari poco mossi. Poche criticità peri collegamenti con le isole minori della Campania e della Sicilia.

Nella giornata di venerdì ci saranno ancora lievi miglioramenti della situazione sia al Nord che al Centro, ma per dopodomani vi aggiorneremo con i prossimi bollettini più dettagliati.